Inoltre per il bonus 500 euro concesso ai nati pro bono referral scheme nel 2000 - e negli anni successivi - cè una novità: la carta acquisti può essere utilizzata anche per altre attività culturali inizialmente non previste.
Dopo essere entrati nellapp potrete finalmente iniziare a generare i buoni per acquistare quello che ranuras slots de expansión vi interessa, online o nei negozi fisici degli esercenti registrati al servizio.La procedura discrizione, invece, non è aperta a coloro che compiono 18 anni nel 2019: i nati nel 2001, infatti, dovranno attendere il prossimo anno per poter spendere i 500 del bonus cultura.Vediamo allora, nel dettaglio, come funziona il Bonus Cultura e come possono usufruirne i ragazzi (i nati negli anni 2000 e 2001) che questanno e lanno prossimo raggiungeranno i 18 anni di età.TIM : è possibile richiedere le credenziali spid gratuitamente attivando TIMid.Questo contributo è pensato per tutti i ragazzi nati negli anni 1999, 2000 e 2001.In alternativa potete registrarvi sul sito e completare lidentificazione andando in uno degli uffici in Italia.In questo modo i ragazzi potranno conoscere quali sono gli eventi e le strutture che aderiscono alliniziativa, e decidere di partecipare o meno alle iniziative proposte allinterno del circuito.Le prime indicazioni su come ottenere la card da spendere in attività culturali sono state fornite nel corso di una diretta del premier #Matteorisponde, attraverso il social Facebook.Bonus cultura anche per i nati nel 2000 e 2001 Come si richiede e come si usa il bonus 500 euro per 18enni?Istituito con la Legge di Stabilità 2016 (cc.I apuesta de valor definicion 18enni trovano i buoni spesa nella loro area riservata, e da qui potranno di volta in volta gestire il saldo e le prenotazioni.Le modalità operative per la fruizione della somma rimangono le stesse degli scorsi anni (le analizzeremo nel paragrafo successivo ovvero quelle definite attraverso uno specifico Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri (dpcm in accordo con il Ministero dei Beni e delle Attività culturali.Tra le novità più importanti del decreto legislativo, cè anche lapprovazione ed estensione del bonus 18 anni ai diciottenni stranieri, in possesso di regolare permesso di soggiorno in corso di validità.Una volta registrati a, sPID basta accedere alla piattaforma 18app dedicata e scegliere tra le innumerevoli attività culturali a disposizione.Qui di seguito trovi tutte le informazioni su come e dove spendere, cosa comprare e come richiedere il tuo bonus cultura 500 euro per i 18enni.




Liniziativa è volta ad aiutare soprattutto le famiglie con reddito basso che non fanno rientrare quasi mai nel bilancio le spese dedicate alle attività culturali dei figli.Non cè da esserne così certi e lo dimostra bene una notizia di qualche ora fa secondo la quale, con questo bonus, a Rimini, alcuni neomaggiorenni sarebbero riusciti a finanziare un beach party, con tanto di festa in discoteca e alcol.La strategia invece sembra essere diversa e la strada sembra essere quella di far diventare strutturale il bonus che sarà esteso anche ad altre fasce di età.Sulla piattaforma troverete un elenco completo dei negozi fisici e delle piattaforme online dove è possibile spendere i buoni : la lista è molto intuitiva e divisa per macrocategorie (cinema, concerti, eventi culturali, libri, musei, ecc.).Caratteristiche e beneficiari del Bonus da 500 euro a 18 anni.La Buona Scuola di Renzi Giannini prosegue il suo iter: sono stati stanziati altri fondi ed investimenti per la cultura.Nel frattempo, il 30 giugno scorso, è scaduto il termine per fare richiesta del " bonus cultura il contributo pensato dal Governo per gli studenti che hanno compiuto 18 anni nel 2017.Bonus 500 euro 18enni, bonus 500 euro 18enni: come funziona e come richiederlo.Ciò significa che, anche se la legge estende la misura ai nati nel 2000 e nel 2001, nel 2018 saranno i nati nel 1999 a ottenere i 500 euro del Bonus.
Uno di questi è che potrebbe essere esteso ad altre fasce d'età, anche se non si sa se alle stesse condizioni.



Il bonus potrà essere usato anche per l'acquisto di musica registrata e per la frequentazione di corsi di musica, di teatro e di lingua straniera.
Introdotto in via sperimentale e promosso dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, in collaborazione con il Ministero per i Beni, le attività culturali e il Turismo, il bonus che assegna 500 euro a chi compie diciotto anni è stato ulteriormente prorogato per il 2018.